Serie D

BELLARIA 79 RICCIONE 56

Stampa
Scritto da BellariaBasket

BELLARIA BASKET  79 BASKET RICCIONE 56

16-15  36-27  62-42

 

 

Primo impegno ufficiale per il Bellaria Basket contro il Riccione  nel primo turno di Coppa Marchetti. La partita ricca di spunti considerando i cambiamenti in entrambe le formazioni, a partire dalle panchine, con Riccione che in estate ha ingaggiato Coach Ferro dopo 3 anni passati a Bellaria. L’ accordo con i Crabs Rimini ha portato sulla panchina Bellariese Coach Radulovic,  già allenatore dello Zagabria con un palmares da giocatore eccezionale ( medaglia d’argento alle Olimpiadi, Oro agli Europei ). La gara in un Palatenda già in formato tutto esaurito, parte con i padroni di casa dominatori del gioco ma arrugginiti nell’esercizio del tiro, Riccione ne sa approfittare con Ambrassa  e  Brattoli chiudendo i primi dieci minuti avanti 16 a 15. Nel secondo quarto Tassinari prende confidenza con i ferri mettendo a referto 11 punti, Scarone Stabile e Nervegna ne fanno altri 10 portando a 26 punti il bottino in questo parziale. Riccione prova a replicare ma una difesa arcigna avversaria grazie a Raffaelli in formato Terminator,  crea difficoltà ai riccionesi che realizzano 11 punti e si va a riposo con Bellaria avanti 36 a 27.  Al rientro dagli spogliatoi inizia lo Scarone-show che lo porta a realizzare 11 punti nel parziale, due bombe di Benedettini e qualche altro punto del trio Tassinari-Nervegna-Stabile e Bellaria vola sul più 24. Ambrassa e Brattoli evitano la dilatazione del divario con belle giocate e buoni tiri ma il gap sulla terza sirena è di 20. L’ultimo quarto ormai è una passerella, Nervegna ne approfitta per aumentare il bottino personale, cosi come De Maio. Nel Riccione vanno a segno  De Martin con 5 punti  e l’ex Sacchetti con 7 punti ma ormai siamo ai titoli di coda, Bellaria vince   79 a 56. La squadra Raduloviciana ha messo in campo oltre ai big,  Gori, Benedettini, Forte, De Maio e Pellegrini, 5 diciottenni che hanno detto il fatto loro quando chiamati in campo, dando completezza alla formazione bellariese. Nel Riccione mancavano un paio di titolari e sicuramente al loro rientro Coach Ferro renderà la squadra protagonista in campionato. Sabato prossimo ore 20,30 al Palatenda il secondo turno di Coppa, altro derby: gli Artusiani di Forlimpopoli.

BELLARIA: Tassinari 21, Gori 3, De Maio 4, Forte 4, Stabile 5, Stabile, Raffaelli , Pellegrini,  Benedettini 6, Nervegna 11, Scarone 25.

All. : Radulovic

Vice: Teodorani- Ricciotti

RICCIONE: Pierucci 2,Casadei 2, Ortenzi, Diagne, Sacchetti 9, Brattoli 17, Casadei, D’Aurizio 2, De Martin 8, Ambrassa 18

All. Ferro

Arbitri:Guerra - Gaudenzi

Login


BellariaBasket.it - Sito ufficiale della società sportiva dilettantistica Bellaria Basket dal 16 Febbraio 2009 - Tutti i diritti riservati
Sviluppato da SimpleNetworks in collaborazione con Michael Vittori
Pwd by Coupons for Hostgator